urlare, perché?

ottavameraviglia79

now_what_are_you_yelling_about_by_punchyninja
Un giorno, un pensatore indiano fece la seguente domanda ai suoi discepoli:
“Perché le persone gridano quando sono arrabbiate?”
“Gridano perché perdono la calma” disse uno di loro.
“Ma perché gridare se la persona sta al suo lato?” disse nuovamente il pensatore.
“Bene, gridiamo perché desideriamo che l’altra persona ci ascolti” replicò un altro discepolo.
E il maestro tornò a domandare: “allora non è possibile parlargli a voce bassa?”
Varie altre risposte furono date ma nessuna convinse il pensatore.
Allora egli esclamò:
“Voi sapete perché si grida contro un’altra persona quando si è arrabbiati?
Il fatto è che quando due persone sono arrabbiate i loro cuori si allontanano molto.
Per coprire questa distanza bisogna gridare per potersi ascoltare.
Quanto più arrabbiati sono tanto più forte dovranno gridare per sentirsi l’uno con l’altro.
D’altra parte, che succede quando due persone sono innamorate? Loro non gridano, parlano soavemente.
E perché? Perché i loro…

View original post 99 altre parole

……come funambola emotiva

Blog di una emotivamente stitica

Immagine

Era diventata funambola per amore dell’equilibrio.
Lei, la cui vita si svolgeva come un filo tortuoso, disseminato di viluppi che intrecciavano e scioglievano tra loro sinuosità della sorte e insipidezza dell’esistenza, eccelleva nell’arte sottile e insidiosa del fare evoluzioni su di una fune tesa.
Non si sentiva mai così a suo agio come quando camminava sul filo a mille piedi dal suolo.
Senza deviare di un solo millimetro dalla rotta.

Era il suo destino.

Avanzare passo dopo passo.
Da un capo all’altro della vita.

{Maxence Fermine}

 

View original post

vacanzine varie

Che palle ragazzi. Festeggiamenti finiti, kg presi, sono in pieno spleen vacanziero. Non so come passare il tempo, o meglio lo saprei ma non ho voglia… di cose da fare ce ne sarebbero (progetti da scrivere, fatture da sistemare, STUDIARE…) , ma MI RIFIUTO di lavorare durante le vacanze…

Amiche? Una incinta e depressa, una solo depressa (mollata via sms dopo 8 anni), altre risucchiate da zii/parenti/cuginame vario… altre ancora a km e km di distanza (maledettealloro). 

Devo trovarmi un hobby… ma sono impaziente, incostante e pigra da morire. Che mi consigliate???

Bassi…e alti

Periodo così così. Tante volte avevo immaginato la fine del lavoro a Vicenza, ma non mi sarei mai aspettata un simile squallore. La solidarietà delle colleghe fa piacere, ma non basta. Lascio quel posto in mano a delle persone false ed incompetenti, ma avranno ciò che si meritano…è tutto ciò che auguro loro.

Per fortuna da venerdì prossimo avrò altro a cui pensare… inizia la sagra di Noventa!!! E io ci sarò, come ogni anno, a dar da bere agli assetati… mi diverto troppo! Questo è l’evento FB:

Antica Sagra del Folpo

E ovviamente io vi aspetto al Garofano Rosso! Ci stiamo già attrezzando…

Mi raccomando se siete in zona passate a trovarci!!! La Sagra di Noventa è qualcosa di unico… sarà il vino novello, le castagne, le giostre, i piatti tipici… ma l’atmosfera che si respira è davvero unica! Non per niente è una delle poche sagre nel Padovano che ancora funziona… speriamo solo nel bel tempo!!!